:: Chi sono

 

Sono Francesco Hofer, un ingegnere informatico di 33 anni.

Ho studiato al Politecnico di Milano conseguendo nel Dicembre 2010 la Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica dopo un brillante lavoro di tesi svolto come ricercatore all'interno del gruppo di robotica dell'STMicroelectronics di Agrate Brianza. Durante la tesi mi sono occupato dello sviluppo di un innovativo algoritmo per la localizzazione di sistemi robotici domestici basato su magnetometri e giroscopi MEMS (per intenderci, i sensori di movimento all'interno degli smartphones e delle console di ultima generazione).

Dopo la laurea ho maturato un'importante esperienza come capacity planner presso Moviri multinazionale di consulenza IT. Qui ho avuto modo di rafforzare le mie competenze nell'ambito dell'analisi dati e dello sviluppo software, acquisendo inoltre capacita' organizzative e comunicazionali grazie al confronto diretto con importanti clienti statunitensi ed europei operanti principalmente nei settori delle telecomunicazioni, petrolifero, finanza etc...

Nel 2010 vengo sorteggiato come vincitore per una Diversity Visa conosciuta meglio come "Green Card" e nel Dicembre 2011 mi trasferisco nella splendida e calda Miami alla ricerca di una nuova opportunita' professionale inseguendo il cosidetto "sogno americano". Nel Gennaio 2012 entro a far parte di Navizon Inc., azienda pioniera e leader nel settore della geo-localizzazione.

A Luglio 2015 decido di rimpatriare continuando a collaborare con Accuware Inc. (spinoff di Navizon Inc.) per l'installazione di sistemi di geo-localizzazione in ambienti chiusi nei settori della vendita al dettaglio, manufatturiero, alberghiero, eventi, musei, ospedaliero, trasporti, sicurezza etc...

   
Tesi-Studio e validazione sperimentale di un algoritmo basato su sensori MEMS e filtro di Kalman per la stima dell'orientamento di robot mobili
    Resume/CV
Francesco Hofer
 

"Impossible is just a big word thrown around by small men who find it easier to live in the world they've been given than to explore the power they have to change it. Impossible is not a fact. It's an opinion. Impossible is not a declaration. It's a dare. Impossible is potential. Impossible is temporary. Impossible is nothing."

Muhammad Ali